Gadoni.info

 
Agenda di informazione locale Home Gadoni Dove Siamo Ambiente Associazioni Etno-Museo Fotogallery

             Gadoni  

 
 
 

 

Il museo virtuale è un modello di comunicazione culturale basato sulla connettività e sulla contestualizzazione delle informazioni, sul coinvolgimento percettivo, concettuale ed emozionale dell’ utentente, in sostanza in un museo virtuale ciascun oggetto, reperto o dato non è fine a sé stesso, ma diventa parte integrante di un sistema di connessioni, di uno o più possibili percorsi di visita, che l’utente può intraprendere liberamente, divenendo egli stesso, attraverso le proprie azioni e le proprie scelte, soggetto attivo, creatore e ricettore al tempo stesso di significati, contenuti, di stimoli.

In tal senso il museo virtuale può essere considerato come un modello ideale di museo, applicabile non solo al museo telematico che esiste unicamente nel cyberspazio digitale, ma anche, seppur con maggiore sforzo, ai musei reali, in cui troppo spesso l’attenzione e le risorse sono incentrate in modo pressochè esclusivo sugli aspetti museografici, legati alla conservazione delle opere d’arte, a discapito dell’aspetto comunicativo, narrativo. 

In questi anni, anche attraverso manifestazioni come Prendas de jerru e in passato con le mostre organizzate da Gruppo Folk S. Barbara, abbiamo avuto modo di constatare di quale e quanto materiale museale sia sparso nelle case o peggio ancora nelle cantine e scantinati dei gadonesi. 

Vecchie fotografie, antichi attrezzi di lavoro, ricordi di un passata ormai lontano e che non dobbiamo assolutamente perdere. Il tentativo che il Museo Etnografico Digitale vuole portare avanti è quello di una catalogazione di tutto questo patrimonio di storia locale. Catalogo che renderebbe così molto più semplice un eventuale realizzazione di un vero e proprio museo dove custodire la storia e i ricordi di una comunità come quella di Gadoni. 

Il progetto è suddiviso in sottofasi di raccolta tale da permettere una catalogazione di tutto il materiale fotografico. 

Per questo motivo chiunque volesse collaborare alla riuscita di questo scopo può inviare materiale, suggerimenti o qualsiasi informazione alla casella di posta elettronica gadoni.info@gmail.com

Gadoni: Via Umberto I° il 29 Luglio Festa di S.Marta

Le storie

Gli incontri

Gadonesi

 
 
 
 
www.gadoni.info