Gadoni Dove Siamo  Ambiente Associazioni Etno-Museo Fotogallery Meteo

             Gadoni  

 
 
 

Perchè Gadoni.info

Nessuna presunzione o chissà quale progetto strisciante in questi anni di congetture e di poteri forti. Gadoni.info vuole semplicemente essere un punto di ritrovo virtuale, dove trovare informazioni, scambiare idee e sopratutto fare proposte. Gadoni.info vuole essere una finestra culturale e di conoscenza di questa piccola comunità.

Col passare degli anni vediamo la nostra comunità dissolversi, come del resto il 60% dei piccoli comuni della Sardegna, soffrire uno spopolamento ininterrotto dal 1961. Le alternative, quindi, sono 2; restare a guardare il dissolversi di queste comunità, o  vedere uomi e donne di Gadoni dare il loro piccolo contributo, con una proposta, un parere, qualsiasi cosa possa dare una mano alla causa. 

Ma alllora perchè un etnomuseo digitale?  Perchè la storia, i ricordi e il passato di Gadoni  in un'agenda di informazione locale? La risposta è semplice. Riteniamo che qualsiasi iniziativa, progetto o proposta deve nella maniera più assoluta, tener conto del nostro passato. Le domande, Chi siamo? Da dove veniamo? sono indispensabili per capire dove vogliamo andare, cosa vogliamo fare del futuro di questa comunità, piccola, molto piccola, ma grande nella ricchezza di storia, cultura, ambiente e saperi da non trascurare, da non perdere.
Gadoni.info vuole essere lo strumento di raccordo fra gadonesi, di tutti i gadonesi, quelli che vivono gadoni, quelli che lo hanno dovuto lasciare e tutti coloro vogliono contribuire al bene di Gadoni. Amministratori, Associazioni, Imprenditori e persone comuni, tutti possono dare il loro contributo. Perchè è solo col contributo di tutti che si raggiungono gli obbiettivi è con il "fare" che si arriva al traguardo. 
Per collaborare con i tui pareri, le ue proposte invia una mail a gadoni.info@gmail.com 

gadoni.infoto, le più belle immagini.
On line tante immagini di Gadoni, del suo ambiente, della sua cultura e della sua storia. Una pagina dedicata alle bellezze di Gadoni. Se hai una foto e vuoi condividerla invia il tuo materiale a gadoni.info@gmail.com saremo lieti di pubblicarla... gadoni.info tutte le info in un clik.... Vai alla pagina.

Emilio Lussu

Nato ad Armungia in provincia di Cagliariil 4 dicembre del 1890, morto a Roma il 5 Marzo del 1975 uno dei massimi esponenti della cultura sarda, tra i fondatori di "Giustizia e Libertà"

Dopo aver partecipato, valorosamente, alla Prima Guerra Mondiale come ufficiale di complemento, tornato in Sardegna Lussu è animatore del movimento che nel 1919, a Cagliari, portò alla nascita del Partito Sardo d'Azione. Continua

Geominerario. Il declino del Parco
Qualche giorno fa e più precisamente su L’Unione Sarda del 15 febbraio 2022, leggevo un commento dello scrittore e storico sardo Paolo Fadda a proposito dello stato attuale del Parco Geominerario della Sardegna.
Dice Fadda:” Sono trascorsi ormai un centinaio e più di giorni e il Parco Geominerario della Sardegna è sempre privo degli organi amministrativi (Presidente e Consiglio Direttivo).. Continua

Spopolamento: il problema inarrestabile
L’effetto ciambella si allarga e la voragine si estende dalle zone interne alle coste. Lo spopolamento cammina veloce, molto più spedito dei tanti discorsi e proclami per cercare di combatterlo con i quali non si riesce a tenere il suo passo. Le precedenti previsioni dicevano che entro il 2030 circa un centinaio di comuni sardi, piccoli e micro, sarebbero spariti dalla cartina dell'isola. Ora il rapporto Eurostat dice che quattro macro aree della Sardegna perderanno circa un quarto degli abitanti entro il 2050. ... Continua

  Il problema delle zone interne
Il problema delle zone interne e delle zone montane della Sardegna è diventato oramai un problema insostenibile. Un problema comune a tutte quelle aree che, in questi anni, hanno visto un continuo e progressivo impoverimento economico, sociale e demografico.  Aree che nel tempo si ampliano sino ad inglobare territori ritenuti immuni ...  Continua
 

Brevi cenni di stotia locale: Torracorti
Michele Moro detto "TORRACORTI", nasce a Gadoni (Nu) intorno al 1846. Diventa ben presto uno dei fuorilegge più temuti e ricercati di quel periodo. Si da alla macchia il: 2 marzo del 1881 persottrarsi all'esecuzione di un madato di cattura emesso nei suoi confronti dal pretore di Isili che lo accusa di tentato un tentato omicidio. Qualche mese dopo partecipa ad una "bardana" in territorio di Aritzo (Nu) e colleziona subito un secondo ordine di arresto.  .. Continua

Sa Burra il tappeto tipico di Gadoni.
Gadoni: inverni rigidi, freddo, neve e la necessità di proteggersi. Nasce così la capacità delle “donne laboriosissime”, come dice l’Angius-Casalis, del paese barbaricino di sedersi nelle loro case, riscaldate da un piccolo fuoco centrale e dare vita a un capolavoro rimasto immutato nel tempo: Sa Burra. Tutta la vita le donne sarde, specie aGadoni, erano contrassegnate da un susseguirsi di rituali arcaici, ...Continua

 

                               

 

   
 

 

 

Mangiare

 
   

 

Dormire

 
   

 

Trekking

 
   

 

Prodotti tipici

 
   

 

Alimentari/altro

 
   

 

Enti e Uffici

 
   

 

Soccorso

 
   

 

Da vedere

 
   

 

Archivio

 
 
 
 
www.gadoni.info           gadoni.info@gmail.com